mercoledì 20 febbraio 2019


                ADALBERTO PELLEGRINO
              UNA VITA PER ARIA


Risparmia acquistando più copie



Adalberto Pellegrino: paracadutista sportivo, pilota militare,  comandante  di linee  aeree  civili. 19.800 ore di volo (oltre ad altre migliaia per addestramento, trasferimenti e collaudi), 6.973 atterraggi  con aerei commerciali, 538 con velivoli  militari : una vita per aria. Testimone e protagonista di più di cinquant’anni del nostro pianeta aviazione, Pellegrino riesce efficacemente a rievocare la vita degli equipaggi dell’era mitica dell’Alitalia con  comandanti quali Valentino Pivetti, Angelo Tondi, Manlio Lizzani, Ugo Drago e dirigenti come l’ing. Bruno Velani e il conte Nicolò Carandini. Con questo video, il Comandante Pellegrino – autore di decine di pubblicazioni sulla storia dell’Aviazione Commerciale – fornisce anche una visione ampia e completa delle trasformazioni avvenute   nel   settore   del   trasporto   aereo   –   non   soltanto   nazionale   –   e dell’apporto   fornito dall’ Associazione dei piloti ANPAC – di cui è stato a lungo presidente – per un adeguamento di normative e infrastrutture teso al costante miglioramento della sicurezza del volo. Chiaro e documentato nei suoi ricordi, il   Comandante Pellegrino si dimostra anche  buon narratore e ottimo divulgatore offrendo - con  questa video intervista –  elementi preziosi per chi è interessato a conoscere e, talvolta, a scoprire la vera storia dell’Aviazione Commerciale italiana
dal secondo dopoguerra ai giorni nostri.



Durata 96' 

16:9 Colore/Stereo
Disponibile presso l'ANPAN, Associazione Nazionale Personale Aero Navigante, la Ronin Film Production o AMAZON (clicca per andare sui siti) 



Risparmia acquistando più copie

Cpt. Pellegrino


Cpt. Pellegrino



Cpt. Pellegrino


Cpt. Pellegrino e Maria Fede Caproni




Risparmia acquistando più copie

domenica 10 febbraio 2019


In una delle sue missioni come aerosiluratore Alessandro Setti viene abbattuto e cade in mare.
Sia lui che l'equipaggio rimangono vivi e attendono i soccorsi seduti sulle ali del loro SM79 "gobbo maledetto" che fortunatamente galleggia.
Un pilota inglese che poco prima li aveva attaccati, ha meno fortuna, visto che il suo aereo è andato a fondo.
Gli italiani lo vedono nuotare e lo invitano a salire sul loro aereo.
L'inglese si ritrova ad attendere i soccorsi con i suoi nemici, che gli danno anche dei vestiti asciutti.
Improvvisamente un sommergibile inglese emerge e manda un battello a riprendere il pilota amico.
Agli Italiani, visto il gesto di cavalleria fatto al loro pilota, gli inglesi propongono di consegnarsi dicendogli che la prigionia rappresenterebbe comunque la fine della guerra. Setti e il suo equipaggio rifiutano e rimangono sulle ali del gobbo. Gli inglesi tornano al sommergibile solo con il pilota. Nel salutarlo gli italiani gli chiedono di restituire, prima o poi, i vestiti che gli hanno dato.
Li stanno ancora aspettando...


Queste e molte altre avventure vengono narrate dal  Generale di Squadra Aerea Alessandro Setti (5 medaglie d'argento, 2 medaglie di bronzo, 1 croce al valore di bronzo, 1 promozione per meriti di guerra) aerosiluratore durante la seconda guerra mondiale, proveniente dal corso REX della Regia Aeronautica.
Tra gli amici di cui narra le gesta, Martino Aichner, Giulio Cesare Graziani, Carlo Emanuele Buscaglia.
Durata 48 minuti - TERZA EDIZIONE - 2 DVD - Lingua ITALIANO / No sottotitoli



Disco 1 IL NEMICO SULLE ALI con ALESSANDRO SETTI 48'52" (CLICCA QUI PER VEDERE UN TRAILER)

Disco 2 :

extra 1) IL GOBBO MALEDETTO 2'30"
extra 2) AEREI DELLA REGIA A VIGNA DI VALLE 7'43"
extra 3) I CACCIA DELLA REGIA AERONAUTICA - Commento di CESARE ERMINIO 14'
extra 4) I GOBBI DELL' ANR A GIBILTERRA con LUCIANO CONSONNI 13'26" (CLICCA QUI PER VEDERE UN TRAILER)








ALESSANDRO SETTI


Alessandro Setti decorato dal Duce