mercoledì 6 maggio 2020

LA MORALE DELLA FAVOLA - VITA E AVVENTURE DEL COMANDANTE IVAN MANCUSO

DAL 4° STORMO CACCIA ALL' ALITALIA...E NON SOLO...

IN PREPARAZIONE


Ivan Mancuso (1935-2019) dal 27° Corso AUPC all' Alitalia...

Durata 111 Minuti
Colore/Stereo
Filmati di repertorio 
Antonio Marsili   Sergio Capaccioli   Roberto Giorgi   Lorenzo Ruffini

Si ringrazia 
Anna Loredana Sada,  Alex Nicoletti, Piero Spugnini, la Direzione ANPAN

Un film documentario narrato da Ivan Mancuso
Ideato da Lorenzo Ruffini
Regia Claudio Costa




COMING SOON...





OFFICIAL FACEBOOK clicca qui















OFFICIAL FACEBOOK clicca qui



















L'EQUIPAGGIO DEL CARAVELLE ALITALIA
DIROTTATO DA ATTILIA LAZZERI

CPT. IVAN MANCUSO

GIANCARLO  BERTONI

LUCIANO MERIGHI

ANNA LOREDANA SADA

PAOLO FACCHIN




L'equipaggio dopo la conclusione del dirottamento
da sinistra : Bertoni - Mancuso - Sada - Facchin - Merighi











OFFICIAL FACEBOOK clicca qui


martedì 31 marzo 2020

39 DALLA FOLGORE AI GRUPPI DI COMBATTIMENTO - Luigi Tosti (Regio Esercito)


Paga sicuro con PAYPAL clicca sul menu' a tendina

Piu' copie piu' risparmio






DVD 1 DALLA FOLGORE AI GRUPPI DI COMBATTIMENTO

Luigi Tosti dopo essere partito per il servizio militare in Fanteria viene a sapere di una nuova specialità del Regio Esercito : i Paracadutisti. Chiede di esservi ammesso. Arriva a Tarquinia dove è tra i primi paracadutisti brevettati in Italia.
Conosce il Colonnello Baudoin, Ruspoli e Visconti di Modrone.
In seguito viene addestrato come guastatore e inviato in Africa. 
Ferito durante uno scontro con gli inglesi non arriverà alla battaglia di El Alamein. 
Lasciati i suoi commilitoni arriva a Roma all'ospedale del Celio dove inizialmente rischia di perdere una gamba. 
Fortunatamente il destino lo aiuta, riesce a guarire e ancora zoppicante torna in caserma e dopo un addestramento a Firenze viene inquadrato nella Divisione Nembo. 
La Divisione viene inviata in Sardegna quando arriva la notizia dell'armistizio. 
Alcuni suoi amici seguono i tedeschi. Anche lui fa la stessa scelta però viene a sapere che alcuni suoi commilitoni hanno ucciso il Maggiore Bechi Luserna che era andato loro incontro per convincerli a non unirsi ai tedeschi. Tosti decide di tornare indietro, convinto anche dal tenente Ameglio Fanfani.
Così parte dalla Sardegna e arriva nei pressi di Napoli dove entra a far parte del Corpo Italiano di Liberazione e dopo essere stato inquadrato nel gruppo di combattimento Folgore risale la penisola. 
Sempre con il Tenente Fanfani si trovano più volte  in scontri a fuoco e come tiratore scelto, Tosti riesce a neutralizzare diversi cecchini tedeschi.
Dopo Filottrano e poi Grizzano finalmente arriva a Bologna dove lo aspetta il meritato congedo.

Durata 55 minuti
Colore / Stereo
Aspect ratio 16:9
Lingua Italiano No sottotitoli


DVD 2 CONTENUTI EXTRA

Extra 1 EUGENIO CORTI E IL CORPO ITALIANO DI LIBERAZIONE Durata 21'
Extra 2 LE DIVISIONI ARIETE E FOLGORE A EL ALAMEIN
Durata 20'



CONTENUTI EXTRA DVD

EXTRA 1
EUGENIO CORTI E LA GUERRA DI LIBERAZIONE
Testimonianza di Eugenio Corti
Durata 21 minuti

Eugenio Corti veterano della Campagna di Russia e della guerra di liberazione con il Gruppo di Combattimento Folgore, racconta dal suo punto di vista quella che fu la reale forza militare del Corpo italiano di liberazione.



EXTRA 2
LE DIVISIONI ARIETE E FOLGORE A EL ALAMEIN
video con
CARLO MURELLI (Divisione Folgore)
GIOVANNI PERONCINI (Divisione Folgore)
CARLO VOLONTE' (Divisione Ariete)

Durata 20 minuti

Le testimonianze incrociate di due paracadutisti della Divisione Folgore e un carrista della Divisione Ariete danno un'idea chiara e sincera di quelle che erano le reali condizioni in cui i militari italiani dovettero combattere in Africa. Quando si ripete, anche retoricamente, la nota frase "mancò la fortuna non il valore" forse andrebbe corretta e al posto di "mancò la fortuna" dire "mancarono i mezzi".








DISPONIBILE ANCHE SU EBAY VISITA LA PAGINA DELLA RONIN FILM CLICCA QUI


PER ACQUISTARE POSTER, T-SHIRT & GADGETS
CLICCA QUI

















Giuseppe Baudoin comandava la scuola di paracadutismo di Tarquinia quando Luigi Tosti si addestrava al lancio




Alberto Bechi Luserna fu ucciso in Sardegna dai paracadutisti della Nembo che seguirono i tedeschi dopo l'8 settembre


Il famoso illustratore Walter Molino racconta
in questo disegno lo scontro di Filottrano in cui
paracadutisti della Nembo combatterono
contro i paracadutisti tedeschi


Giuseppe Izzo

Giuseppe Izzo ufficiale della Nembo combattè a Grizzano
contro i paracadutisti tedeschi in efferati corpo a corpo.
L'ufficiale rimase mutilato ad una mano nello scontro.
Fu decorato con la Medaglia d'Oro al Valore Militare.

PER ACQUISTARLO SU AMAZON CLICCA QUI



Piu' copie piu' risparmio




















lunedì 2 marzo 2020

40 - 94 MISSIONI DI GUERRA Antonio Zaffina (Regia Aeronautica)





Acquista piu' copie e risparmia






Acquista piu' copie e risparmia

Dagli idrovolanti ai Cant z 1007, Antonio Zaffina ha partecipato alla guerra affrontando 94 missioni di ricognizione e di bombardamento da cui è sempre tornato vivo, salvandosi anche dopo ammaraggi e atterraggi di emergenza.
Addestrato a Pontisella dopo aver ottenuto il brevetto militare fu trasferito a Brindisi.
Con l'inizio della Guerra Zaffina è impegnato in diversi fronti, dalla Campagna di Grecia a quella d'Africa arrivando poi alla guerra di Liberazione.
Un'esperienza dura ma affrontata con l'energia di un giovane pilota appassionato, che anche dopo la guerra ha continuato a volare per l'Aeronautica Militare addestrando le nuove leve.
Infine ha concluso la sua carriera a Firenze, dove è vissuto con la moglie per tornare oggi a Lamezia Terme da dove era iniziata la sua avventura nel 1919.

Durata 38 minuti
Lingua Italiano NO sottotitoli
Colore/Stereo
Aspect Ratio 16:9





CONTENUTI EXTRA

DALL'ACCADEMIA AERONAUTICA AGLI IDROVOLANTI Video con ORESTE GENTA E CESARE PALMIERI
DURATA 30' Minuti













Acquista piu' copie e risparmia