mercoledì 13 marzo 2019

MASTERIZZAZIONE DEI DVD


Devi masterizzare un DVD e vuoi farlo al meglio? Semplice 
...se hai 5 minuti leggi i 3 punti che seguono...

1) Nella confezione del DVD viene riportata la velocità di masterizzazione.
2) Registrare a bassa velocità permette una fusione più accurata della superficie sensibile al LASER.
In parole povere il risultato è più duraturo (teoricamente si parla di 50/100 anni di durata).
3) Se nella confezione dei DVD viene indicata come velocità 16 X 
e il masterizzatore dichiara 8 X, come velocità massima
è consigliabile registrare a 4 X.

OCCORRENTE
1 Masterizzatore (burner) 
1 DVD vergine

PROGRAMMI PER MASTERIZZARE

Esistono molti programmi per la masterizzazione di file su CD e DVD.
Alcuni sono scaricabili da internet gratuitamente, ecco 3 dei più noti :






Hai ancora 5 minuti di tempo? forse UN PO' DI STORIA DEL DVD ti può incuriosire, leggi qui sotto...

Il DVD (DIGITAL VERSATILE DISC in origine chiamato DIGITAL VIDEO DISC) si è imposto sul mercato dal 1995 in poi, quando furono presi accordi comuni su questo nuovo formato che andò a sostituire il VHS per la registrazione di film, programmi televisivi...e film pornografici.

Il DVD è in sostanza lo sviluppo di altre idee simili come il phonovision datato circa 1928.

Successivamente si arrivò al VIDEO DISCO e l'interesse delle case produttrici come JVC e Philips portò ad ulteriori evoluzioni. 
Ma il salto di qualità che ha portato all'attuale DVD è arrivato con l'invenzione del LASER.

Il LASER (Light Amplification by Simulation Emission of Radiation) è un Dispositivo ottico-elettronico che emette luce monocromatica, coerente, estremamente direzionale e intensa, in grado di incidere la superfice riflettente di un CD o DVD in corrispondenza delle informazioni 0 e 1  della codifica digitale.

Alcuni tipi di DVD in commercio :
DVD -R
DVD+R
DVD -RW (Re Writable)
DVD +RW (Re Writable)

Oggi grazie ai DVD si possono conservare film e archivi video con facilità e costi molto contenuti.

Esistono in commercio anche dei CD e DVD chiamati  PRINTABLE (stampabili) cioè con la superficie che permette di stampare sul disco nel lato superiore scritte o disegni per personalizzarlo.


UN DVD PRINTABLE

La superficie di questi dischi si presenta bianca. Il costo dei CD o DVD printable è leggermente superiore di quelli non stampabili.
Comunque utilizzando pennarelli adatti solitamente indelebili, anche sugli altri tipi di dischi si possono scrivere facilmente informazioni e promemoria.



Nessun commento:

Posta un commento